allineamento e taratura supereterodina

TARATURA

Le operazioni di taratura delle medie frequenze si eseguono in due fasi.

Sono necessari un generatore di segnali ed un tester c.a.

TARATURA PRIMA FASE

fig.1
fig.1

Si posiziona il generatore di segnale come in fig,1, fra la griglia della valvola amplificatrice di media frequenza e la massa,  con interposto un condensatore da 5 nF.

Si posiziona il potenziometro di volume al massimo e si collega il tester al secondario del TU.

Si agisce  prima sul secondario poi sul primario della seconda media frequenza, regolando i nuclei di ferrite o in mancanza i piccoli condensatori  variabili, fino ad ottenere la massima uscita.

 

 

TARATURA SECONDA FASE

fig.2
fig.2

Si posiziona il generatore di segnale come in fig,2, fra la griglia della valvola mescolatrice- oscillatrice   e la massa,  con interposto un condensatore da 50 nF.

Si posiziona il potenziometro di volume al massimo e si collega il tester al secondario del TU.

si pone il condensatore variabile in posizione tutto chiuso (frequenze basse)

Si agisce  prima sul secondario poi sul primario della prima media frequenza, regolando i nuclei di ferrite o in mancanza i piccoli condensatori  variabili, fino ad ottenere la massima uscita.

 

ALLINEAMENTO

L'allineamento si effettua su due punti della scala, il punto basso preso fra i 500 ed i 600 Khz ed il punto alto fra i 1500 ed i 1600 Khz.

Si utilizzano gli stessi strumenti usati per la taratura delle medie frequenze.

ALLINEAMENTO PUNTO BASSO

Supponendo di aver preso il punto basso coincidente coi 500 Khz si posizionano gli strumenti come in fig.3.

Dopo aver posto il generatore di segnali a 500 Khz ed il condensatore variabile sui 500 Khz (frequenze basse) si regolano i nuclei di ferrite dell'oscillatore locale fino ad ottenere la massima uscita..

fig.3
fig.3

ALLINEAMENTO PUNTO ALTO

Supponendo di aver preso il punto  alto coincidente coi 1500 Khz si posizionano gli strumenti come in fig.4.

Dopo aver posto il generatore di segnali a 1500 Khz ed il condensatore variabile sui 1500 Khz (frequenze alte) si regola  il trimer di sintonia fino ad ottenere la massima uscita..

fig.4
fig.4

Le operazioni di taratura delle medie frequenze e di allineamento su descritte sono valide oltre che per le onde medie anche per le onde corte.